news
Mercoledì 08.02.2017

Il Coro più "Piccolo" d'Italia
da Mariele Ventre ad oggi

Il Piccolo Coro dell’Antoniano fu fondato nel 1963 - ha festeggiato nel 2013 cinquant’anni - da Mariele Ventre che riunì in un coretto i bambini bolognesi che quell’anno avevano partecipato dal 5° Zecchino d’Oro.  Il coro accrebbe ben presto il numero dei suoi coristi e soprattutto la sua popolarità. Mariele Ventre seppe, infatti, conferirgli quell’impronta unica che ancora oggi lo rende immensamente amato in tutto il mondo. Con la scomparsa di Mariele Ventre, nel 1995, la direzione passa a Sabrina Simoni e, nel ricordo dell’indimenticata maestra, il Piccolo Coro diventa Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano. 

Elemento portante dello Zecchino d’Oro, il Piccolo Coro ha cantato per papa Paolo VI, papa Giovanni Paolo II, papa Francesco, e per i presidenti della Repubblica Giovanni Leone, Sandro Pertini, Oscar Luigi Scalfaro, Carlo Azeglio Ciampi; ha incontrato i più importanti protagonisti della scena internazionale, tra i qualiLuciano Pavarotti, Richard Attemborough, Peter Ustinov, Andrea Bocelli, e gran parte dei big della musica pop italiana.

Intensa l’attività televisiva– nel corso dei decenni ha partecipato a tutti i programmi che hanno fatto la storia della televisione italiana, da Canzonissima a Domenica In, da Scommettiamo che? al Pavarotti and Friends, da Affari tuoi a La prova del cuoco –, discografica (oltre 1000 brani incisi) e concertistica. Tra gli appuntamenti di rilievo degli ultimi anni: nel 2015 il Piccolo Coro è stato ospitato per due concerti ad Expo; nello stesso anno ha preso parte al Sinodo dei Vescovi in Sala Nervi, a Roma, in presenza di Papa Francesco e a dicembre è stato in tournée a Shanghai. Esperienza, quella cinese, che si è replicata anche nel dicembre del 2016con un nuovo viaggio che ha portato il Piccolo Coro a collezionare8 spettacoli sold out esibendositra il 31 dicembre 2016 e il 7 gennaio 2017 a Shanghai e Pechino davanti a 10.000 persone.

Popolarissimo su YouTube per numero di visualizzazioni – oltre 350 milioni sul canale dell’Antoniano di Bologna - il Piccolo Coro è costantemente in vetta alla classifica YouTube degli artisti italiani più cliccati, insieme a Fedez, J-Ax e Vasco Rossi.

Oggi il Piccolo Coro conta 60 elementitra i 4 e i 13 anni di età. Dato interessante di questi ultimi anni è la presenza di bambini di varie nazionalità tra cui quellafrancese, rumena,dominicana, irlandese, ecuadoriana,cingalese, colombiana, argentina, bengalese, ucraina, filippina, vietnamita, polacca, albanese, ivoriana, moldava, inglese, spagnola, congolese. Questa ricchezza vocale e culturale si amplia di anno in anno, grazie ai nuovi ingressi e ha permesso di allargare il repertorio con brani in lingua inglese, cinese, spagnola, tedesca, francese, latina, araba, russa, finlandese, greca e vietnamita.

Le lezioni di canto vengono svolte negli spazi dell’Antoniano di Bologna dalle due alle quattro volte a settimana, per un paio di ore. I bambini sono suddivisi in gruppi, in base alle proprie vocalità; imparano le parti nei propri settori e, successivamente, fanno prove d’insieme. Grazie all’esercizio costante, il Piccolo Coro è in grado di affrontare ogni anno la storica kermesse, di cui è rimasto nel tempo l’indiscusso protagonista nonché voce portante delle dodici canzoni che negli anni sono entrate a far parte della gara.

Come ama ricordare l’attuale direttrice Sabrina Simoni, in carica dal 1995: “Entrare a far parte del Piccolo Coro significa crescere insieme, intraprendendo percorsi musicali stimolanti e originali. Per le famiglie è un’opportunità di confrontarsi le une con le altre creando legami e condividendo esperienze. Il risultato che si raggiunge è dato da un mix di impegno e divertimento.”

Questa idea esprime la natura più autentica del Piccolo Coro, nato prima di tutto come scuola di canto corale caratterizzata da una didattica che riserva particolare attenzione alla dimensione sociale e umanamente costruttiva dell’esperienza musicale, salda nei principi fondanti di Mariele Ventre e sempre attenta all’evoluzione dei linguaggi e dei contenuti artistici.

Portavoce dei valori dell’Antoniano da oltre cinquant’anni e testimonial delle iniziative di solidarietà di Antoniano onlus, il Piccolo Coro è stato nominato nel 2003 Goodwill Ambassador dell’UNICEF. Nell’aprile 2008, a Bologna, il Piccolo Coro ha cantato in occasione della cerimonia per l’inserimento dello Zecchino d’Oro tra i Patrimoni UNESCO per una cultura di Pace.

 

Informazioni:
Tel. 051 3940239-217
e-mail piccolocoro@antoniano.it.




Bookmark and Share

NOTIZIE CORRELATE
Le canzoni del 58° Zecchino d'Oro
hanno trovato i loro interpreti!
03.09.2015
21 giurati
80 canzoni
1 obiettivo: #zecchino58
20.02.2015
Dal 55° Zecchino d'Oro
ai Cartoni animati dello Zecchino d'Oro
10.04.2014 - 04.04.2014
Con CRAI le prime selezioni online e, in Primavera, il tour delle Selezioni Nazionali organizzato da Claudio Zambelli
09.11.2015
Sabato 16 gennaio 2016
Concerto al PalaFiemme di Cavalese
ore 21.00.
16.01.2016
17 e 18 maggio: due giorni di musica, giochi e premi!
17.05.2014
Newsletter

 
crediti: newserv studio + jona

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK